Servizio Civile Nazionale: aperto il bando per due volontari alla Pro Loco di Filiano

Tempo di lettura: 2minuti

Dal 2005, l’Associazione Pro Loco di Filiano, presso la propria sede, ospita i giovani che decidono di prendere parte al Servizio Civile Nazionale: un’avventura di 12 mesi all’insegna della cooperazione e della solidarietà.

Da sinistra: Donatella Oppido e Francesca Pace

«Il volontario non è né un eroe né una persona particolare… È solo un ragazzo che con il suo lavoro cerca di aiutare la propria comunità»
È questo quello che mi hanno raccontato nel corso di un’intervista, Donatella Oppido e Francesca Pace, le due volontarie che concluderanno la loro esperienza il prossimo novembre.

Nei giorni scorsi è stato pubblicato il Bando del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, delle Regioni e Province autonome, per la selezione di n. 21.359 volontari da impiegare in progetti di servizio civile in Italia e all’estero, con scadenza 30 giugno 2016.
Anche quest’anno, la Pro Loco di Filiano risulta assegnataria di due volontari con il progetto dell’Unpli Basilicata dal titolo “BASILICATA: UNA BELLA SCOPERTA”.

Dunque, se avete un’età compresa tra i 18 e i 28 anni e desiderate fare una nuova esperienza di vita, cosa aspettate? Partecipate numerosi!!!
Io non posso candidarmi  per problemi di età (sigh!) altrimenti l’avrei fatto!

Pubblico qui sotto alcune info più dettagliate.
Per scaricare tutta la documentazione necessaria potete visitate sito internet della Pro Loco www.prolocofiliano.it oppure, potete recarvi presso la sede operativa di Filiano (Pz) in Viale I Maggio.

Possono partecipare alla selezione tutti i cittadini italiani che alla data di scadenza del bando – 30 giugno 2016 – abbiano un’età compresa tra i 18 e i 28 anni e che non abbiano mai prestato Servizio Civile volontario ai sensi della citata Legge 64/2001.
Gli aspiranti devono avere i seguenti requisiti principali:

  • Essere cittadini dell’Unione Europea;
  • Essere in possesso di diploma di Maturità di Scuola Media Superiore o Diploma di Laurea.

Per l’attuazione del progetto sono graditi inoltre:

  • Buona conoscenza della lingua inglese e francese;
  • Utilizzo Personal Computer;
  • Predisposizione al dialogo;
  • Disponibilità ad operare fuori sede;
  • Conoscenza del progetto di servizio civile per il quale si è presentato domanda.

IMG_3946L’impiego di volontari nel progetto decorrerà dalla data del 1 dicembre 2016, presso la sede operativa di Viale I maggio, salvo diversa decisione dell’Ufficio Nazionale per il servizio civile. La durata del servizio sarà di dodici mesi e si articolerà su 30 ore settimanali e 6 giorni lavorativi, con flessibilità oraria. Ai volontari in servizio civile spetterà un assegno mensile di 433,80 euro.

«L’obiettivo generale del progetto “Basilicata: una bella scoperta” è realizzare un “contenitore culturale” contenente le risorse da potenziare e da rendere fruibili a tutti, i beni culturali da conoscere, visitare e da promuovere, soprattutto da quando Matera è diventata Capitale Europea della cultura. Con questo progetto si intende intervenire anche sui beni immateriali: recuperare quella memoria del passato, non presente sui libri di scuola, ma fatta di mestieri, racconti, culture, insegnamenti, tradizioni, folklore che con il trascorrere degli anni potrebbero andare perdute per sempre, perché non più tramandabili oralmente e di prima mano» Vito Sabia, operatore locale di progetto della Pro Loco Filiano

«Grande soddisfazione. La nostra Associazione potrà contare sulla collaborazione in sede di nuove risorse umane e concretizzare alcuni progetti legati proprio alla presenza costante di personale all’interno della sede» Vito Filippi, Presidente della Pro Loco di Filiano

Share Button