Un defibrillatore per l’Istituto Comprensivo di Filiano

Tempo di lettura: < 1minuto

Un defibrillatore per gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Federico II di Svevia” di Filiano è stato donato il 4 giugno scorso dall’Avis Comunale di Filiano.
“Con il ricavato delle donazioni ricevute dai fiori di carità abbiamo voluto dare il nostro contributo per salvare la vita” – ha informato il Presidente dell’Associazione Nicola Martinelli – “e ci stiamo impegnando per organizzare sul territorio iniziative di formazione per l’utilizzo di questo apparecchio rivolte a tutta la cittadinanza”.

L’Associazione Avis comunale di Filiano è presente sul territorio comunale dal 2005 ed è impegnata a diffondere la cultura della donazione del sangue e a promuovere l’attività di volontariato.
Alla consegna del dispositivo medico hanno preso parte i componenti del Direttivo e i soci dell’Avis, il Sindaco di Filiano Francesco Santoro con gli Assessori Carmela Monaco e Maria Bernadette D’Andrea, il Dirigente Scolastico Daniela Novelli e i consiglieri comunali di minoranza. “Nel territorio comunale sono presenti già altri due defibrillatori e con questo installato all’interno dell’Istituto Comprensivo” – ha aggiunto l’Assessore all’Istruzione Carmela Monaco – “ci caratterizziamo sempre più come un Comune che punta alla prevenzione per promuovere la salute e il benessere dei propri cittadini”.

Ha concluso gli interventi il Sindaco di Filiano che, oltre a ringraziare l’Associazione Avis comunale per il lavoro quotidianamente svolto per l’intera comunità, ha auspicato di “non dover mai utilizzare questi strumenti, ma che è importante averli e saperli adoperare in caso di necessità, per aumentare la sicurezza all’interno della nostra scuola”.

Share Button