Il mio regalo per te

Il 6 marzo 1922, a Filiano, da Giuseppe Romaniello e Carminella Genovese è nata una bambina di nome Maria. L’ultima di nove figli: Leonardo, Pietro, Vito, Annamaria, Donata Maria, Maria Rosaria, Maria Lucia e Vita Crescenzia.
Maria è diventata una donna forte, determinata, diciamo anche un po’ testarda, lavoratrice, con una grande passione per fiori e con una fissazione per l’ordine e la pulizia.
Ognuna di queste qualità – o difetti, dipende dai punti di vista – le abbiamo ereditate noi nipoti, in dosi più o meno varie. Tutti noi, almeno una volta nella vita, ci siamo sentiti dire dai nostri genitori: “stai diventando peggio di nonna Maria!”
Ma lo abbiamo sempre accettato come un complimento!
Ebbene sì, questa è la tua storia, nonna Maria.

Quante cose sono cambiate da allora, vero nonna? Dopotutto sono tante le cose che succedono in quasi cento anni… A volte è difficile accettarlo, osservare il tempo che passa e che lascia il segno su di noi.
È difficile accettare che, proprio come succedeva ai tuoi amati gerani, anche tu stai sfiorendo un po’ alla volta. Ma è la vita, che quando avanza l’età, si riprende quello che una volta generosamente ti ha donato.
Non è facile oggi vederti così debole e indifesa, proprio tu, che un tempo eri così forte e testarda!
A volte ho addirittura creduto che potessi essere eterna. Ma mi sbagliavo.
Ho dovuto imparare a stare con te anche quando non mi riconosci, quando non mi rispondi o non riesco a capire cosa dici. Poi però ci sono giorni preziosi, in cui mi guardi dritto negli occhi, mi sorridi e dici: “Maria, bella di nonna!”
In quei momenti torno ad essere felice, perché finalmente ti riconosco in quegli occhi pieni d’amore.

Nonna, oggi compi 98 anni e il mio regalo per te sono queste parole che forse non ascolterai mai, ma che il mio cuore sentiva il bisogno di scrivere.
È difficile capire la vita, non possiamo fare altro che vivere al meglio il tempo che ci viene concesso.
Oggi festeggiamo tutti insieme e non preoccuparti, ti aiuteremo noi a spegnere tutte le 98 candeline. Dai, che mancano solo due anni per arrivare a 100!
Buon compleanno, nonna!

Share Button