La Pro Loco di Filiano accoglie i due nuovi volontari del Servizio Civile Nazionale

Tempo di lettura: < 1minutoTempo di lettura: < 1minuto

i-volontari-martinelli-carmelo-e-mecca-ivan-olp-sabia-vito-firmano-il-contrattoIl 5 dicembre ha preso il via un nuovo entusiasmante anno di Servizio Civile Nazionale delle Pro Loco UNPLI.
La Pro Loco di Filiano quest’anno ha accolto Carmelo Martinelli e Ivan Mecca, due giovani che supporteranno le attività dell’Associazione e saranno impegnati nella progettualità dal titolo “Basilicata: una bella scoperta”.

«Il servizio civile è una preziosa occasione per approcciarsi al mondo del lavoro, per misurare le proprie capacità, per fare nuove esperienze, conoscere approfonditamente il proprio territorio e nuove persone, operando in un contesto familiare» Carmelo Martinelli

I volontari del servizio civile UNPLI sono chiamati ad essere i custodi del territorio e delle sue tipicità, delle tradizioni e del folklore popolare, della cultura del locale in un mondo sempre più globalizzato. Il progetto prevede di realizzare un “contenitore culturale” per le risorse da potenziare e rendere fruibili a tutti, per i beni culturali da conoscere, da visitare e da promuovere.

«Vedo in questa esperienza una concreta possibilità di mettere al servizio del territorio le conoscenze che ho acquisito nel mio percorso di studi, inerente proprio ai beni culturali» Ivan Mecca

«Il servizio civile nazionale rappresenta una ricchezza inestimabile per il nostro territorio in quanto permette di mettere in campo energia, entusiasmo e competenze a favore della comunità. La presenza di questi volontari rafforza il lavoro delle Pro Loco. Non da ultimo, consente di dare ai volontari un’opportunità di impegno civile, che potrebbe poi trasformarsi in qualcosa di più duraturo, ma che, in ogni caso, arricchirà il loro bagaglio di esperienze» Vito Sabia, operatore locale di progetto della Pro Loco di Filiano

Il Presidente Vito Filippi, il Direttivo e tutti i soci della Pro Loco Filiano danno il benvenuto ai due nuovi volontari, augurandogli di vivere con passione ed energia questo viaggio dentro se stessi e dentro i luoghi che da sempre vivono.

Share Button