Filiano festeggia la sua terza centenaria!

Tempo di lettura: < 1minuto

IMG_2051Oggi Filiano festeggerà la sua terza centenaria o, più precisamente, la seconda  del 2015.
Beatrice Santarsiero è nata il 22 dicembre 1915 in località Monte Caruso, dove ha trascorso gran parte della sua vita. Oggi vive a Filiano paese con la figlia Donatina Nolè e la nipote Beatrice Guglielmi, con cui è particolarmente legata.
La sua gioia più grande è la sua numerosa famiglia: 6 figli (di cui 5 viventi), 17 nipoti, 21 pronipoti e 1 trisnipote. Nonostante la dialisi, la signora Beatrice i suoi cento anni li porta molto bene.
«A volte il peso degli anni si fa sentire e mi sento un po’ stordita, ma non mi lamento. Anzi, se avessi avuto anche io un telefonino avrei imparato anche ad usarlo! Proprio come fate voi giovani, che non lo lasciate mai!» ha scherzato la neo centenaria.
La signora Beatrice non rimpiange i vecchi tempi, quando tutto era più difficile e si lavorava tanto. Ha vissuto le due guerre mondiali che – come ci racconta – sono stati episodi che hanno interessato pesantemente anche il territorio di Filiano, con i bombardamenti e la presenza massiccia dei soldati tedeschi.
Un evento importante, questo centenario, che la sua numerosa famiglia – in collaborazione con il Comune di Filiano – intende condividere con l’intera comunità filianese.

Ecco il programma dettagliato dei festeggiamenti:

  • ore 18:00 Santa Messa presso la chiesa madre “Maria SS del Rosario”
  • ore 19:00 Consegna di una targa ricordo da parte dell’Amministrazione Comunale, presso il Centro Sociale “Prof. Giuseppe Lorusso”
  • ore 19:30 Rinfresco e torta augurale

La cittadinanza tutta è invitata.

Share Button